memoria
Apre il sito della Provincia di Arezzo
Istituto/Museo AttivitÓ Luoghi Protagonisti Memoria Multimediale Libri Link Contatti Credits
Andrea Guffanti

Andrea Guffanti Originario di Appiano Gentile (Como), dove era nato nel 1917, Andrea Guffanti giunge ad Arezzo nel 1939, come calciatore, per indossare la maglia dell'Arezzo.
Combattente partigiano, svolge il ruolo di Ispettore di Brigata con il grado di sottotenente.
Con il Bando n░8 si arruola come volontario nel Gruppo di Combattimento "Cremona" e partecipa alla liberazione di Alfonsine (Ravenna) che lo insignisce del titolo di cittadino onorario. E' decorato con il Distintivo d'Onore per i Patrioti Volontari della LibertÓ e con la Croce di guerra al V.M. per attivitÓ partigiana.
Si Iscrive al Partito Comunista Italiano nel 1944.
Dal 1951 al 1955 Ŕ sindaco di Ortignano Raggiolo; nel 1956 Ŕ eletto nel consiglio e nella Giunta provinciale dove resta fino alle elezioni del 1970. A causa dell'impedimento del presidente Santini si troverÓ a sostituirlo, sul piano politico, nella Giunta. Dal 1970 al 1980 Ŕ eletto nel Consiglio comunale di Arezzo nella cui Giunta esercita la funzione di vice-sindaco.
Ricopre, nel tempo, numerosi incarichi nel partito comunista (viene candidato al Senato della Repubblica nel Collegio di Arezzo alle elezioni politiche del 1953 e 1958) e, fra l'altro ricopre l'incarico di Segretario del Comitato Provinciale dell'A.N.P.I.