memoria
Apre il sito della Provincia di Arezzo
Istituto/Museo AttivitÓ Luoghi Protagonisti Memoria Multimediale Libri Link Contatti Credits
Orlando Pucci

Orlando PucciOrlando Pucci nasce a Sansepolcro il 28 marzo del 1925 ed Ŕ assunto come operaio alla fabbrica Buitoni nel 1941. Dal 1943 al 1945 partecipa attivamente alla lotta partigiana prima in Valtiberina e poi nel nord Italia come volontario della Divisione Cremona. Viene riconosciuto Partigiano Combattente dal Comandante in Capo delle Armate alleate in Italia, Generale Alexander ed insignito della croce al Merito di Guerra dell'Esercito Italiano, del diploma d'onore del Presidente della Repubblica come combattente per la libertÓ d'Italia 1943 - 1945, dei riconoscimenti del Comune di Alfonsine per il 40░ e per il 50░ anniversario della battaglia del Senio e della liberazione di Alfonsine, della medaglia d'oro della Regione Toscana come dirigente sindacale partigiano e combattente nella guerra di liberazione.
Al termine della guerra viene eletto nella Commissione Interna della Buitoni ed in seguito riveste la carica di Segretario del sindacato Pastai e Mugnai. Negli anni '50 Ŕ nominato assessore alla Cultura, al Personale ed agli Affari sociali nella giunta del sindaco Mario Ugolini.
Per vari anni Ŕ Presidente dell'Associazione Nazionale Partigiani d'Italia di Sansepolcro. Successivamente viene nominato prima Presidente del Consiglio di Fabbrica della Buitoni, quindi membro del Consiglio Nazionale ed infine, negli anni 70, membro della Segreteria Nazionale del sindacato Pastai e Mugnai.