memoria
Apre il sito della Provincia di Arezzo
Istituto/Museo Attività Luoghi Protagonisti Memoria Multimediale Libri Link Contatti Credits
Nome e cognome:  Brandini  Arismano
Comune di nascita:  Monte San Savino
Provincia di nascita:  (AR)
Anno di nascita:  04-02-1910
Condanna:  sentenza di rinvio n. 4
Sentenza:  1937 — Sentenze di rinvio ad altro giudice
Descrizione:  A partire dal 1937 il Tribunale Speciale, usando la facoltà accordatagli dall'art. 2 del RDL n. 2136 del 15-12-1936, rimette gli atti di numerosi processi alla magistratura ordinaria per l'ulteriore corso della giustizia. Si tratta, nella grande maggioranza dei casi, di processi per reati politici considerati di entità non suffi¬ciente da impegnare gli occupatissimi difensori dello Stato fascista: offese al «duce», al re, alla famiglia reale; vilipendio delle istituzioni, del governo, della nazione, del partito fascista, della milizia; propaganda sovversiva generica, per lo più spontaneamente germinata tra le masse. Naturalmente la valutazione sulla importanza del processo varia da presidente a presidente: la grande maggioranza delle sentenze di rinvio reca la firma di Tringali Casanova, gli altri presidenti preferendo il più «sicuro» giudizio del TS, anche per i reati minori.