memoria
Apre il sito della Provincia di Arezzo
Istituto/Museo AttivitÓ Luoghi Protagonisti Memoria Multimediale Libri Link Contatti Credits
Marcello Bianconi

Anarchico, nato a Bologna il 30 dicembre 1898.
GiÓ condannato nel 1922 dal Tribunale Militare di Venezia, emigra clandestinamente in Francia dove milita nei gruppi anarchici.
Espulso dalla Francia ripara e, di nuovo in Francia, si arruola nel 1936 nella Colonna italiana delle brigate internazionali. Sul fronte di AlmudŔvar rimane ferito nel novembre 1936. Fa parte del Battaglione Garibaldi e combatte con la Colonna Durruti. Uscito dalla Spagna, nel 1938 Ŕ a Bruxelles da dove si trasferisce a Francoforte. Qui Ŕ arrestato nel 1942 e tradotto al confino a Ventotene.
Come altri, dopo il 25 luglio, viene trasferito a Renicci. Nel campo Ŕ fra i pi¨ agguerriti nella lotta contro le condizioni nelle quali gli aguzzini del campo tenevano i prigionieri italiani e slavi.
Nel dopoguerra fu fra i dirigenti della CGIL a Genova.