memoria
Apre il sito della Provincia di Arezzo
Istituto/Museo AttivitÓ Luoghi Protagonisti Memoria Multimediale Libri Link Contatti Credits
Corrado Perissino

Anarchico, nato a Venezia l'11 dicembre 1914.
Espatriato in Spagna nell'agosto 1936 assieme al padre e ai fratelli Aldo e Mario, si arruol˛ nella Colonna italiana delle Brigate internazionali.
Nel 1937 perde il fratello Aldo, come lui combattente, e nel maggio 1940 viene arrestato in Blegio dove era riparato dopo la sconfitta della Repubblica spagnola.
Consegnato alla autoritÓ francesi e, poi, a quelle italiane, viene confinato a Ventotene.
Dopo il 25 luglio, viene trasferito a Renicci da dove si liber˛, assieme a tutti i prigionieri italiani e slavi il 14 settembre 1943.
Pessino Ŕ morto suicida a Bruxelles nel 1981.